Benvenuti nel motore di ricerca degli agriturismi e attività della Toscana! In www.Agriturismi.Toscana.it trovate i migliori agriturismi, hotel, residence, bed & breakfast, ristoranti, attività della Toscana! Troverete numerose informazioni e servizi per organizzare le vostre vacanze in Toscana! All'interno del portale troverete numerose offerte turistiche dei migliori agriturismi esclusivamente della Toscana : last minute, affitti turistici, offerte speciali; potrete organizzare le vostre vacanze nei migliori appartamenti, case, ville in affitto, rustici ed agriturismi in Toscana. Attraverso i servizi come il meteo della toscana e gli itinerari turistici toscani potrete pianificare al meglio la vostra vacanza! ...e non vi dimenticate di visitare i magnifici colli senesi, le colline del Chianti, la maremma e le città d'arte come Firenze, Siena, Arezzo. Buona permanenza!
Box di ricerca

Parola da cercare:

Città in Toscana
» Firenze
» Siena
» Arezzo
» Grosseto
» Pistoia
» Pisa
» Livorno
» Lucca
» Massa & Carrara
» Prato


Toscana
» La Toscana
» Valdarno
» Casentino
» Chianti
» Garfagnana
» Maremma
» Valdichiana
» Mugello
» Versilia
Itinerari della Toscana
» Itinerari Turistici
Sagre e feste in Toscana
» Feste e Sagre

00. Logo

PISTOIA

Grande e nobile città d'arte, poco visitata per quanto i suoi tesori meriterebbero, ma ben fornita di tutto quello che ci si aspetta da una città toscana: un nobile passato ben conservato e valorizzato, paesaggi naturali plasmati ma non sconvolti dalla mano dell'uomo, una carrellata di capolavori artistici sia della pittura che della scultura. Una città con un grande passato, ma che guarda anche al futuro, e nella quale troviamo
85.906 abitanti, si colloca in posizione strategica tra Firenze e Lucca, ai piedi delle più alte montagne toscane (Abetone).

Pistoia ha una grande e ricca storia. Fondata (forse nel II sec. a.C.) dai romani, Pistoia viene ricordata nei libri di storia per essere stata la città nella quale Catilina fu catturato e ucciso nel 62 a.C. Ancora oggi infatti c'è una torre in città che porta il nome del celebre Catilina. Acquistò importanza come centro amministrativo e caposaldo militare sotto i Longobardi (sec. VI). Nei secoli successivi fu soggetta agli imperatori del Sacro Romano Impero, e visse l'affermarsi del potere feudale. Successivamente però fu la città nella quale presero corpo le prime lotte fra fazioni "bianche" e "nere", poi dilagate in tutte le altre città toscane.
Nel 1115 infatti si proclamò libero comune di parte ghibellina e nel 1117 emanò il proprio statuto. Fu questa l'epoca più florida della città, che prosperò economicamente e ampliò la propria giurisdizione territoriale, ma anche quella che vide, per le continue lotte con Lucca e Firenze, l'inizio della sua decadenza. Nel 1254 Pistoia dovette firmare una dura pace che segnò l'avvio dell'egemonia di Lucca e Firenze su di essa, e vani furono i tentativi di riconquistare l'indipendenza. Dopo il dominio di Castruccio Castracani ( 1322-1328), signora di Lucca, Pistoia si sottomise a Firenze, sotto cui ebbe una certa prosperità e una qualche autonomia, che perse però definitivamente nel 1530 quando fu inclusa nel principato costituito da Clemente VII per Alessandro dè Medici. Alla signoria dei Medici subentrò, nel 1737, quella dei Lorenesi che , salvo la parentesi napoleonica, durò fino all'annessione della Toscana al nuovo stato italiano.





 
Ricette tradizionali toscane
Antipasti «
Primi Piatti «
Secondi Piatti «
Contorni «
Dolci «
Annunci della toscana
Gli AgriAnnunci «
FIORIgif 120x90
Cartoline della Toscana
Cartoline Elettroniche «
Vetrina
Home «
Agriturismi «
Ristoranti «
Hotel «
Attività «
Campeggi «
Prodotti Tipici «
METEO Toscana «
Normative sugli agriturismi
Normative Agriturismi «
Redazione Agriturismi.toscana.it
Contatta la Redazione «
Inserimento nel portale
Informazioni per iscrizioni al Portale «
Visite:
1168646
«

AgriUtenti connessi: 25

«
 
Tutto il materiale è proprietà di BINERGY - SOLUTIONS FOR WEB BUSINESS - p.iva: IT01761700515.
E' vietata la riproduzione senza autorizzazione - Agriturismi.toscana.it non è responsabile dei contenuti degli annunci inseriti